Ortopedia Prevenzione

Frattura vs distorsione della caviglia: quali le differenze e cosa c’è da sapere

Distorsione o frattura della caviglia? Non è facile distinguere tra i due traumi, in particolare perché alcuni sintomi possono essere ascrivibili ad entrambi; per questa ragione è fondamentale da subito affidarsi a un medico.

Praticare sport quali la pallavolo, la corsa, il calcio o il tennis può mettere a rischio le caviglie con distorsioni o addirittura fratture, traumi che hanno conseguenze con gravità differenti e che molto spesso possono essere individuate solo da occhi esperti poiché si manifestano con una sintomatologia simile, ma è chiaro che devono essere trattati in maniera diversa.

Le principali differenze tra frattura e distorsione

Una caviglia distorta presenta gonfiore e dolore solo nella parte esterna, mentre in caso di frattura ne è afflitta l’intera articolazione. In entrambi i casi esiste una grande difficoltà nel camminare e prima di capire se si tratta di distorsione o frattura è importante evitare di caricare sulla caviglia il peso dell’intero corpo.

Spesso in caso di distorsione è possibile che si possano lesionare dei tendini e si verifica una forte sensazione di instabilità. Ciò che maggiormente contraddistingue una frattura da una distorsione è la deformazione dell’articolazione e la sensazione di rottura seguita proprio dal suono come di “esplosione” dell’osso, in caso di distorsione invece può comparire soltanto un livido.

Trattandosi di traumi di cui non è possibile riconoscere subito l’identità è buona cosa riuscire a mettere in pratica comportamenti di primo soccorso, questo significa che, nel caso si dovesse presentare la problematica è bene doverla trattare da subito mettendo la caviglia a riposo, inoltre, è importante mettere il ghiaccio alternandolo ad una pausa.

Fasciare la caviglia con una benda per evitare di appoggiare il ghiaccio all’articolazione, scongiurando che si gonfi troppo. In ultima battuta è necessario, prima che un medico specialista in ortopedia della caviglia possa emettere una corretta diagnosi, evitare di caricare l’articolazione con il peso di tutto il corpo.

Clinica San Francesco

La Clinica San Francesco è una struttura privata accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale, specializzata in ortopedia e traumatologia e sede del CORE – Centro di Ortopedia Robotica Europeo.