Prevenzione

Pronti per la “settimana bianca”? Cinque consigli per tutelare le articolazioni

L’arrivo del nuovo anno spesso coincide per alcuni con “la settimana bianca” ovvero sette giorni in località di montagna, possibilmente innevata dedicata agli sport invernali: sci, snowboard, sci alpino, slittino e pattinaggio. É necessario perciò preparare il nostro organismo a sostenere non solo lo sforzo muscolare dettato dal praticare uno sport, ma di tutelarlo dalle basse temperature. Questo è necessario soprattutto per preservare ossa e articolazioni, allora che fare?

  1. Aver preparato il nostro corpo durante l’anno a sostenere una intensa o moderata settimana di attività fisica. Allenare il corpo al movimento, non necessariamente eccessivo, ci permette di arrivare preparati così da evitare problemi. A tal proposito, alla base della forza e resistenza articolare c’è l’attività fisica, che consente dunque di evitare traumi purché sia svolta secondo la propria età e le proprie potenzialità.
  2. La riduzione della temperatura influisce sia sulle ossa e articolazioni sia sui muscoli e i legamenti, questo significa che chi svolge sport invernali deve indossare un abbigliamento adeguato e tecnico che consenta al corpo di essere il più possibile protetto.
  3. È bene iniziare la giornata con una doccia calda che accelera il rilassamento e il riscaldamento della muscolatura. Una volta vestiti è importante tenere al caldo le zone più critiche come collo, zona lombare e arti.
  4. L’alimentazione resta un punto importante per mantenere in salute le ossa e le articolazioni. I cibi antiossidanti aiutano l’organismo a produrre naturalmente l’acido ialuronico, il lubrificante naturale delle articolazioni. Vanno bene tutti i cibi che contengono Vitamina E e gli antiossidanti naturali: gli agrumi, la frutta esotica, il melone, il melograno, le albicocche, le verdure soprattutto quelle a foglia verde, i finocchi, i cetrioli, i broccoli, i pomodori e la zucca. Infine, tutti quei cibi che contengono zinco e magnesio, come le banane, i semi di zucca, il cioccolato e le mandorle. Resta fondamentale l’apporto della Vitamina D e degli Omega 3.
  5. Anche se fa freddo ricordarsi, visto che si sta facendo sport, di bere molta acqua. Questo serve a mantenere una idratazione equilibrata, fondamentale per il nostro organismo.

Clinica San Francesco

La Clinica San Francesco è una struttura privata accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale, specializzata in ortopedia e traumatologia e sede del CORE – Centro di Ortopedia Robotica Europeo.